SRCA Studio Rovida Commercialisti Associati

Genova - Milano

Home | Dove siamo | Contatti | Sitemap

EnglishItalian

News interne

IMPRESE CULTURALI E CREATIVE: AGEVOLAZIONI

15.01.2018

LA LEGGE DI BILANCIO INTRODUCE UN NUOVO DEL CREDITO D’IMPOSTA PARI AL 30% DEI COSTI SOSTENUTI PER ATTIVITÀ DI SVILUPPO, PRODUZIONE E PROMOZIONE DI PRODOTTI E SERVIZI CULTURALI E CREATIVI

La legge di bilancio introduce una riduzione del credito d’imposta per le imprese culturali e creative.
Le “imprese culturali e creative” possono beneficiare dell’agevolazione se:

RECUPERO EDILIZIO E BONUS MOBILI ANCHE NEL 2018

14.12.2017

IL DDL. DI BILANCIO 2018 PROROGA LA DETRAZIONE IRPEF DEL 50% PER LE SPESE SOSTENUTE PER GLI INTERVENTI DI RECUPERO EDILIZIO E PER L’ACQUISTO DI MOBILI ED ELETTRODOMESTICI FINALIZZATI ALL’ARREDO DELL’IMMOBILE DA RESTRUTTURARE

Il Ddl. di bilancio 2018 proroga la detrazione IRPEF per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2018, per gli interventi volti al recupero edilizio, nella misura del 50%.

MODELLI F24 CON IL SERVIZIO DI REMOTE BANKING, NON SANZIONABILE

22.11.2017

LA COMMISSIONE TRIBUTARIA, CON LA SENTENZA N. 435 DEL 1° SETTEMBRE SCORSO, HA SANCITO CHE IL CONTRIBUENTE NON PUÒ ESSERE SANZIONATO SE PER LE COMPENSAZIONI ORIZZONTALI UTILIZZA PAGAMENTI ALTERNATIVI

La sentenza n. 435, del 1° settembre scorso, ha stabilito che se il contribuente ha effettuato la compensazione orizzontale con pagamento di modalità differenti rispetto a quelle prescritte dalla Legge 102/2009, non è prevista alcuna sanzione.

SPLIT PAYMENT: NUOVI ELENCHI PER IL 2018

15.11.2017

IL 31 OTTOBRE SCORSO IL MINISTERO DELLE FINANZE HA RESO NOTO GLI ELENCHI PER IL 2018, RIVOLTI AI SOGGETTI TENUTI ALL’APPLICAZIONE DELLO SPLIT.

Il Ministero delle Finanze, il 31 ottobre scorso, ha reso noti gli elenchi per il 2018, rivolti ai soggetti tenuti all’applicazione dello split.

DIGITALIZZAZIONE: AGEVOLAZIONE PER LE PMI

31.10.2017

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO E IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE HANNO STABILITO LE MODALITA’ PER L’EROGAZIONE DI VOUCHER FINO A 10 MILA EURO PER INCREMENTARE LA DIGITALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

AGEVOLAZIONI PER INVESTIMENTI PUBBLICITARI

25.10.2017

IL DECRETO FISCALE COLLEGATO ALLA LEGGE DI BILANCIO 2018 STABILISCE CHE IL CREDITO D’IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN PUBBLICITÀ RIGUARDA GLI INVESTIMENTI INCREMENTALI REALIZZATI GIÀ DAL 24 GIUGNO 2017

Il credito d’imposta per investimenti in pubblicità riguarda gli investimenti incrementali realizzati già dal 24 giugno scorso. E’ quanto stabilito dal decreto fiscale collegato alla legge di bilancio 2018.

ISCRITTI ALL’AIRE: NOTIFICA MEDIANTE RACCOMANDATA

19.10.2017

LA CORTE DI CASSAZIONE CON L’ORDINANZA N° 20256 DEL 22 AGOSTO SCORSO, HA STABILITO CHE LA NOTIFICAZIONE DEGLI ATTI AGLI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO È VALIDAMENTE EFFETTUATA ANCHE TRAMITE RACCOMANDATA CON RICEVUTA DI RITORNO

L’ordinanza n° 20256 della Corte di Cassazione, del 22 agosto scorso, ha stabilito che la notifica degli atti agli italiani residenti all’estero è validamente anche se effettuata tramite raccomandata con avviso di ricevimento aall’indirizzo di residenza estera dichiarato all’AIRE.

START-UP INNOVATIVE, CAMBIA L’ISCRIZIONE AL REGISTRO DELLE IMPRESE

11.10.2017

PER IL TAR LE START-UP INNOVATIVE COSTITUITE CON SCRITTURA PRIVATA SONO ABILITATE SOLO ALL’ISCRIZIONE NELLA SEZIONE SPECIALE DEL REGISTRO DELLE IMPRESE

La conformità della nuova modalità di costituzione “digitale” delle start up innovative è stata resa nota dal Ministero dello Sviluppo il 5 ottobre scorso.

SPLIT PAYMENT: NUOVE NORME

09.10.2017

IL DECRETO MINISTERIALE DEL 27 GIUGNO SCORSO PREVEDE CHE SI FACCIA RIFERIMENTO AGLI ELENCHI PUBBLICATI SUL SITO DEL DIPARTIMENTO DELLE FINANZE PER INDIVIDUARE CHI E’ INTERESSATO ALLO SPLIT PAYMENT

Il Decreto Ministeriale del 27 giugno scorso prevede che si faccia riferimento agli elenchi pubblicati sul sito del Dipartimento delle Finanze per individuare quali operatori sono interessate dai nuovi obblighi di split payment.

ADEMPIMENTI DIMENTICATI: REMISSIONE IN BONIS

04.10.2017

PER RIMEDIARE A ADEMPIMENTI DIMENTICATI NECESSARI PER FRUIRE DI BENEFICI FISCALI O PER ACCEDERE A DETERMINATI REGIMI OPZIONALI

Chi ha scordato alcuni degli adempimenti necessari per fruire di benefici fiscali o per accedere a determinati regimi opzionali, può rimediare attraverso l’istituto della “remissione in bonis” .