SRCA Studio Rovida Commercialisti Associati

Genova - Milano

Home | Where we are | Contact Us | Sitemap

EnglishItalian

LIBRERIE: NUOVE ISTANZE PER IL RICONOSCIMENTO DEL CREDITO D’IMPOSTA

05.03.2019

LA DOMANDA PER IL RICONOSCIMENTO DEL CREDITO D’IMPOSTA RIFERITA ALL’ANNO 2018 PUÒ ESSERE PRESENTATA DAL 3 GIUGNO 2019 ALLE ORE 12 DEL 30 SETTEMBRE 2019 SOLO SUL PORTALE DEDICATO

Il MiBAC ha definito, con un avviso pubblico del 22 febbraio scorso, i termini di presentazione delle istanze per il riconoscimento del credito d’imposta per le librerie.
La domanda per il riconoscimento del credito d’imposta riferita all’anno 2018 può essere presentata dal 3 giugno 2019 alle ore 12 del 30 settembre 2019.
Va specificato che la presentazione può avvenire esclusivamente tramite il portale taxcredit.librari.beniculturali.it/sportello-domande/.
Si ricorda, inoltre, che tale credito d’imposta fa riferimento al settore della vendita al dettaglio di libri. Possono beneficiare di tale agevolazione gli esercenti che sono in possesso di classificazione ATECO principale 47.61 (“Commercio al dettaglio di libri nuovi in esercizi specializzati”) o 47.79.1 (“Commercio al dettaglio di libri di seconda mano”), come risulta nel Registro delle imprese, e che hanno sviluppato nel corso dell’esercizio finanziario precedente ricavi derivanti da cessione di libri pari ad almeno il 70% dei ricavi complessivamente dichiarati. Per quanto riguarda l’agevolazione il credito d’imposta è parametrato agli importi pagati a titolo di IMU, TASI e TARI in riferimento ai locali dove si svolge la medesima attività di vendita di libri al dettaglio, nonché alle eventuali spese di locazione o ad altre spese individuate con il decreto attuativo, anche in relazione all’assenza di librerie nel territorio comunale.