SRCA Studio Rovida Commercialisti Associati

Genova - Milano

Home | Dove siamo | Contatti | Sitemap

EnglishItalian

COMUNICAZIONE INDIRIZZO PEC - OBBLIGO ENTRO IL 1° OTTOBRE

28.09.2020

Le imprese, individuali o in forma societaria, entro il 1° ottobre hanno l’obbligo di comunicare o regolarizzare il proprio indirizzo digitale

Entro il 1° ottobre 2020 tutte le imprese devono comunicare il proprio indirizzo PEC. Lo stabilisce l’articolo 37 del Decreto-Legge 16 luglio 2020, n. 76.
Tale obbligo di comunicazione e regolarizzazione vale per tutte le imprese costituite in forma societaria o individuale già iscritte al Registro delle imprese, che ancora non hanno comunicato il proprio domicilio digitale ovvero l’indirizzo PEC. Vale anche per le imprese che hanno il domicilio digitale ormai inattivo che quindi dovranno regolarizzare la propria posizione con la relativa comunicazione al Registro delle Imprese competente per territorio, in esenzione dall’imposta di bollo e dai diritti di segreteria.
La mancata comunicazione comporterà l’assegnazione d’ufficio di un nuovo e diverso domicilio digitale e l’irrogazione di una sanzione amministrativa, in misura raddoppiata, per le società cioè da 206,00 a 2.064,00 euro , e in misura triplicata per le imprese individuali ovvero da 30,00 a 1548,00 euro.
Ricordiamo inoltre che se l’imprenditore in possesso di un dispositivo di firma digitale può comunicare la PEC in autonomia e senza nessun costo seguendo le istruzioni all’indirizzo: https://ipec-registroimprese.infocamere.it/ipec/do/Welcome.action