SRCA Studio Rovida Commercialisti Associati

Genova - Milano

Home | Dove siamo | Contatti | Sitemap

EnglishItalian

News interne

2020: NUOVO CREDITO D’IMPOSTA PER L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA

18.02.2020

LA LEGGE 160/2019 HA INTRODOTTO UN NUOVO CREDITO D’IMPOSTA CHE HA SOSTITUITO IL PRECEDENTE CREDITO PER LA RICERCA E SVILUPPO

Per il 2020 è stato introdotto un nuovo credito d’imposta che ha sostituito il precedente credito ricerca e sviluppo. Lo ha stabilito la Legge 160/2019.

DAL 31 DICEMBRE 2019: NUOVA RIVALUTAZIONE DI BENI D’IMPRESA

27.01.2020

LA LEGGE DI BILANCIO 2020 PROPONE UNA RIVALUTAZIONE DEI BENI MATERIALI E IMMATERIALI, CON ESCLUSIONE DEI BENI “MERCE”, NONCHÉ LE PARTECIPAZIONI IN IMPRESE CONTROLLATE E COLLEGATE COSTITUENTI IMMOBILIZZAZIONI

La Legge di bilancio 2020 ha stabilito alcune disposizioni speciali per la rivalutazione dei beni d’impresa e l’eventuale affrancamento del saldo attivo di rivalutazione.

DAL 1 GENNAIO DETRAZIONI PARAMETRATE AL REDDITO COMPLESSIVO

20.01.2020

DA INIZIO ANNO LE DETRAZIONI PREVISTE DALL’ARTICOLO 15 DEL TUIR SONO PARAMETRATE AL REDDITO COMPLESSIVO; A RIGUARDO LA LEGGE DI BILANCIO 2020 HA FATTO CHIAREZZA SUI BENEFICIARI

Le detrazioni previste dall’articolo 15 del TUIR sono parametrate al reddito complessivo a partire dall’1° Gennaio 2020.
A riguardo la Legge n. 160/2019, cosiddetta legge di bilancio 2020, infatti, stabilisce che l’agevolazione spetta:
- per l’intero importo della spesa sostenuta nel caso in cui il reddito complessivo non superi i 120.000 euro;

DEDUCIBILITÀ DI COSTI PER CONSULENZE RICEVUTE DA ALTRE SOCIETÀ DEL GRUPPO SE C’E’ INERENZA

08.11.2019

PER LA DEDUCIBILITA' DEI COSTI E’ NECESSARIA LA CORRISPONDENZA TRA ATTIVITÀ E LA DOCUMENTAZIONE CHE PROVA L’ATTIVITÀ SVOLTA

Per la deducibilità di costi per consulenze ricevute da altre società del gruppo, il contribuente è tenuto a provare l’esistenza dell’effettività la natura del costo elemento qualitativo, i relativi fatti giustificativi e la loro concreta destinazione.
E’ quanto emerso dalla Commissione tributaria regionale della Campania con la sentenza n. 4277 del 17 maggio 2019.

PROVA PER LA COMPATIBILITA’ TRA AMMINISTRATORE-DIPENDENTE

21.10.2019

L’INPS È INTERVENUTA CIRCA IL TEMA DELLA COMPATIBILITÀ DELLA CARICA DI AMMINISTRATORE DI SOCIETÀ DI CAPITALI CON LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI LAVORO SUBORDINATO

L’INPS, il 17 settembre scorso con il messaggio n.3359, è intervenuta circa il tema della compatibilità della carica di amministratore di società di capitali con lo svolgimento di attività di lavoro subordinato ai fini delle assicurazioni obbligatorie previdenziali ed assistenziali.

VENDITE ONLINE: OBBLIGO DI COMUNICAZIONE ENTRO IL 31 OTTOBRE

11.10.2019

L’AGENZIA DELLE ENTRATE HA DICHIARATO APERTO IL CANALE TELEMATICO PER LA COMUNICAZIONE DELLE VENDITE ON LINE TRAMITE PIATTAFORME DIGITALI

Il canale telematico per la comunicazione delle vendite on line sulle piattaforme digitali è stato attivato.
E’ quanto dichiarato dall’Agenzia delle Entrate, il 20 settembre scorso.
Secondo quanto stabilito la prima comunicazione dei dati dovrà avvenire entro il 31 ottobre 2019 e deve comprendere:

IMPATRIATI: NOVITA’ PER IL “RIENTRO DI CERVELLI” NON ISCRITTI ALL’AIRE

06.08.2019

L’AGENZIA DELLE ENTRATE, CON LE RISPOSTE A INTERPELLO N 204 DEL 25 GIUGNO SCORSO, HA CHIARITO ALCUNI DUBBI CHE RIGUARDANO LE DISPOSIZIONI PER GLI IMPATRIATI NON ISCRITTI ALL’AIRE, NEL PERIODO PRECEDENTE AL RIENTRO.

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito alcuni dubbi che riguardano le disposizioni per gli impatriati e per il rientro di ricercatori e docenti non iscritti all’AIRE, nel periodo precedente al rientro.
Lo ha fatto con la risposta a interpello n 204 del 25 giugno scorso.

CHIARIMENTI IN TEMA DI RESIDENZA FISCALE

12.07.2019

L’AGENZIA DELLE ENTRATE CHIARISCE LE MODALITÀ PER QUALIFICARE LE PERSONE FISICHE COME RESIDENTI O NON RESIDENTI E SUL RAPPORTO TRA NORMA INTERNA E CONVENZIONI CONTRO LE DOPPIE IMPOSIZIONI

L’Agenzia delle Entrate risponde all’istanza di interpello n 203, alle condizioni poste dalla norma interna per qualificare le persone fisiche come residenti o non residenti e sul rapporto tra norma interna e Convenzioni contro le doppie imposizioni.

ITALIA CINA: NUOVA CONVENZIONE

19.06.2019

IL 23 MARZO SCORSO L’ITALIA E LA REPUBBLICA POPOLARE CINESE HANNO FIRMATO LA NUOVA CONVENZIONE PER ELIMINARE LE DOPPIE IMPOSIZIONI SUL REDDITO

L’Italia e la Repubblica Popolare Cinese hanno firmato, il 23 marzo scorso, la nuova Convenzione per eliminare le doppie imposizioni sul reddito.

FINANZIAMENTI SOCI: BILANCIO E NOTA INTEGRATIVA LI QUALIFICANO

22.05.2019

L’ORDINANZA N. 6104 DELLA CASSAZIONE, DEL 1 MARZO 2019 VA AD ANALIZZARE LA VALENZA PROBATORIA NEL PROCESSO TRIBUTARIO DEL BILANCIO SOCIETARIO

La Cassazione, con l’ordinanza n. 6104, ha analizzato la valenza probatoria nel processo tributario del bilancio societario.
La vicenda analizzata riguardava un avviso di accertamento relativo a IRPEG e IRAP per presunto maggior reddito di impresa. La srl accertata aveva qualificato le somme riprese a tassazione a titolo di finanziamento dei soci, come evidenziato in bilancio e nota integrativa.